Cultura e Attualità

“PINOCCHIO NEL PAESE DEI BULLIGIANI”, UNO SPETTACOLO PER DIRE “NO” AL BULLISMO

Domenica 14 Maggio alle ore 11, nel giardino del CIF (Scuola Materna “S. Maria Goretti” di Salerno, in Via Giulio Ruggi, 42), una magnifica esperienza fiabesca aspetta ogni bambino.Tra bolle di sapone, spettacoli di fuoco e tante sorprese, diremo insieme “NO” al bullismo, in un programma di contrasto ai fenomeni di violenza e alle discriminazioni, dal titolo “Pinocchio nel Paese dei Bulligiani”, in collaborazione con la Compagnia dell’Arte.

Il Progetto ideato dall’Associazione culturale “SPAZIO 741”, realizzato grazie al sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana e dell’Anteas Servizi Salerno e con l’ausilio della Compagnia dell’Arte di Antonello Ronga, sarà ospitato da tre scuole per l’infanzia della città di Salerno: la Scuola Materna S. Maria Goretti, l’Istituto comprensivo S. Tommaso d’Aquino-Sezione per l’Infanzia e la Scuola Medaglie d’oro.

Scuola e Famiglia si confronteranno sul fenomeno del bullismo: l’incontro è aperto anche ai più piccoli, che saranno intrattenuti da giochi e racconti in compagnia dei personaggi delle fiabe: “Pinocchio nel Paese dei Bulligiani” entrerà nelle scuole dell’infanzia per sensibilizzare le famiglie, gli operatori e gli stessi bambini al rispetto degli altri e all’accettazione del “diverso” da sé. 

Inoltre, si festeggerà con un aperitivo, per grandi e piccini, la Festa della Mamma. 

L’evento è totalmente gratuito ed aperto a tutti.