Cultura e Attualità

A Villa Rufolo le telecamere di RAI UNO e di ARTE

La bellezza e il fascino senza tempo di Ravello e Villa Rufolo scelti ancora dai mass media di tutto il mondo.

Paesi che Vai”, lo storico programma di Rai Uno, ideato, scritto e condotto da Livio Leonardi, patrocinato dal Ministero della Cultura, domenica 14 maggio (ore 9.40) sarà dedicato alla visita di Richard Wagner e alla nascita del turismo internazionale a Ravello e in Costiera Amalfitana.

Col consueto linguaggio fiabesco, che da sempre contraddistingue il noto programma di Rai Uno e quella capacità di far rivivere il passato nel racconto televisivo, Livio Leonardi farà rivivere l’arrivo in città del maestro di Lipsia che, il 26 maggio del 1880, scoprì a Villa Rufolo il “Giardino di Klingsor”, fino a quel momento solo immaginato per il suo “Parsifal”.

Giovedì 18 maggio online su arte.tv e giovedì 25 maggio ore 20.15 sul canale televisivo ARTE, network franco-tedesco dedicato al mondo dell’arte e della cultura, il documentario firmato dalla regista Sonja von Behrens dal titolo: “Mythos Amalfiküste – Liebe, Laster, Dolce Vita” girato ad Amalfi, Capri, Positano e a Ravello nel suo monumento simbolo.

Il lungo documentario è un viaggio nostalgico negli anni della Dolce Vita raccontato attraverso le storie d’amore e gli innamoramenti di grandi personaggi del secolo scorso nella Costiera Amalfitana. Non poteva mancare la figura di Richard Wagner raccontata dal direttore artistico del Ravello Festival Alessio Vlad, frequentatore assiduo e fine conoscitore di questi luoghi e dei personaggi che vi si sono alternati.

 

di Giovanna Pisapia

Leave a Reply