Cultura e Attualità

L’ESSERE E L’UMANO: a gennaio ritorna la rassegna creata da ARTENAUTA TEATRO

Parte la stagione 2023/2024 de L’Essere & L’Umano, rassegna di Artenauta Teatro, un concept project di 7 spettacoli.

La rassegna verrà anticipata da una “soglia” artistica, un’apripista che si terrà il 2 dicembre 2023 con l’anteprima nazionale “Omaggio a Lenny Bruce”, spettacolo dal tono potente, che vedrà protagonisti Peppe Lanzetta e Raiz

Il tema dell’amore e della sua trasformazione antropologica nel metaverso, la riflessione sul lavoro, la condizione dei carcerati, il linguaggio della musica come megafono per la difesa dei diritti civili contro le dittature nel mondo. Sono questi alcuni dei cuori tematici del progetto culturale ideato dalla direttrice artistica e regista Simona Tortora, con l’organizzazione di Giuseppe Citarella e il patrocinio del Comune di Nocera Inferiore. Tutti gli spettacoli della rassegna “L’Essere & L’Umano” si terranno alle ore 20.45, al Teatro Comunale Diana di Nocera Inferiore (Sa).

Giunti all’ottava edizione, Artenauta conferma la sua attenzione alla ricerca di spettacoli di qualità – spiega Giuseppe Citarella, che si occupa dell’organizzazione – Nel manifesto compare un 8 che, visto da altre prospettive, rimanda all’infinito. L’infinito di emozioni che albergano nell’animo umano e che il teatro, gli attori e gli artisti, ricercano continuamente.

Il sindaco di Nocera Inferiore Paolo De Maio si dice entusiasta: L’amministrazione comunale rinnova, con il patrocinio morale, il suo sostegno all’Associazione Artenauta e alla sua proposta artistico-teatrale per la città, ritenendola un qualificato punto di riferimento per la crescita culturale del territorio. Il contributo di Artenauta è un tassello fondamentale che va ad unirsi alle tante altre proposte culturali messe in campo nell’ultimo anno e mezzo di sindacato.

A fargli eco l’assessore alla Cultura Federica Fortino: Siamo felici di partecipare come amministrazione anche quest’anno alla rassegna L’Essere & L’Umano, un appuntamento cresciuto negli anni, oggi atteso e riconosciuto per il suo alto valore artistico, che amplia l’offerta culturale per la città. Il ringraziamento è per Simona Tortora e per la sua associazione, sempre in prima linea per tenere viva la tradizione teatrale a Nocera Inferiore.

L’ESSSERE E L’UMANO – Clicca qui per scoprire la rassegna

di Giovanna Pisapia

Leave a Reply