Cultura e Attualità

Visionnaire 21: “Il Caso Braibanti” proiezione e dibattito del docufilm

È un ritratto inedito, quello delineato dal docufilm “Il Caso Braibanti”, di Carmen Giardina e Massimiliano Palmese, Premio del Pubblico a Pesaro Film Fest e Nastro d’Argento 2021 – Miglior Documentario sul Cinema, pronto a conquistare il pubblico di Visionnaire21, in Terrazza degli Aranci al Museo FRaC di Baronissi, in cartellone ad ingresso gratuito venerdì 17 settembre alle ore 21.

«Un’opera appassionata, dall’ideografia sconveniente di bruciante attualità politica». E ancora «un film che riporta indietro ad un clima di oscurantismo e persecuzione»: sono solo alcune delle straordinarie recensioni della critica specialistica per il docufilm, il cui successo ha dato avvio ad un rinnovato interesse per il caso e il suo protagonista.

Giorno emblematico, il 17 settembre, scelto per la proiezione al Museo FRaC, che coincide con il compleanno di Aldo Braibanti (1922-2014), che avrebbe compito 99 anni nel 2021.

Il docufilm ripercorre la vita di Aldo Braibanti attraverso il nipote Ferruccio, con la partecipazione di Piergiorgio Bellocchio, Maria Monti, Lou Castel, Dacia Maraini, Elio Pecora, Alessandra Vanzi, Giuseppe Loteta, Stefano Raffo.

Visionnaire21 è promossa dal Museo – FRaC Baronissi e dall’associazione culturale Tutti Suonati, con la direzione artistica di Andrea Avagliano e la consulenza per il cinema di Massimiliano Palmese.

Leave a Reply