Cultura e Attualità

“Cetara Incantata”, la magia illumina il borgo costiero

Dal 16 al 20 agosto, un omaggio alla tradizione di artisti, poeti e grandi scrittori. 

Per la prima volta, il Comune di Cetara insieme all’Associazione Amici del Forum dei Giovani, con il sostegno di Regione Campania e Scabec propone “Cetara Incantata”.

 Una rassegna che mettesse in luce le nostre radici culturali era necessaria e Scabec ha colto il nostro intento – spiega com’è nato il progetto il sindaco di Cetara, Fortunato Della Monica – Dopo la pandemia, ad esempio, è risultato chiaro quanto fosse ancora più importante costruire una continuità tra il passato e il futuro. Quest’anno, abbiamo pensato di lasciar parlare i grandi artisti che hanno vissuto o sono nati nel nostro meraviglioso paese per restituirli a chi li ha amati.

Per l’occasione, puntare i riflettori proprio sulle figure di spicco che hanno avuto i natali nel borgo o che sono stati “adottati” e riconosciuti da una intera popolazione come ricchezza indiscussa. Attraverso una commistione di arti figurative e di riprese descrittive, le installazioni luminose in rima ridaranno vita a chi ha dedicato la propria vita a Cetara con la propria arte: Spesso, noi stessi dimentichiamo quanto sia importante vivere in un posto qual è Cetara. Lo scopo di Cetara Incantata è questo: ricordare e tramandare” – sostiene Alfonso Iennaco, presidente Amici del Forum, con Francesca Pappalardo, presidente Forum dei Giovani di Cetara – Un progetto che deve rappresentare l’identità del nostro paese, attraverso una serie di eventi esperienziali, capaci di attrarre e sensibilizzare chi il luogo lo vive o lo sceglie. Una su tutte, la proiezione di un verso significativo del compianto Mario Benincasa, saggista, poeta e figlio di Cetara – M’ha donato un’ansia di volo il mare, m’ha donato un sogno – quale collante con il tema scelto per questa terza edizione: “La Magia”. 

Il programma di appuntamenti dedicati, ogni sera dalle 22, parte subito il giorno mercoledì 16 agosto con lo spettacolo di teatro urbano “Cafè Rouge” della compagnia Circo Bipolar che nasce nel 2013 dall’unione di due artisti, Costanza e Shay. Costanza è prima di tutto un’acrobata aerea, ha partecipato al XXIX Golden Circus Festival di Liana Orfei (Roma) nel 2012 con il Duo Aves, vincendo il premio internazionale CircUp per giovani artisti circensi. Lo stesso anno è apparsa in TV nel programma “Italia’s Got Talent”. Uno spettacolo di circo contemporaneo e dinamico che unisce il mondo terreno a quello dell’aria, il tutto mixato con una vena poetica e a tratti umoristica. Si prosegue il giorno giovedì 17 con l’eclettica band “Estratto Conto che accompagnerà gli spettatori in un viaggio di musica pop. Per il giorno venerdì 18 agosto è prevista una serata con ben 8 artisti di strada che si esibiranno lungo tutto Largo Marina. Il sabato 19, ancora, è tempo della musica dell’artista cetarese Costanza Massimo e la sua band, in un sentimentale e allo stesso tempo energico concerto di musica pop. La domenica 20 agosto, in conclusione, si assisterà al gran finale della festa con lo spettacolo “The Tempest” prodotto da Accademia Creativa: una sfolgorante esibizione con trampoli, fuoco, effetti di luce pirotecnica, danza aerea e acrobatica, importanti maschere in cuoio decorate e arricchite con copricapi, elaborati costumi, tecniche di cirque nouveau, e proiezioni di luci led innovative. A seguire, l’immancabile spettacolo pirotecnico sul mare, a cura di “Senatore Fireworks”.

Cetara Incantata va a incastrarsi in un programma già ricco di per sé che si sviluppa sotto tutti i punti di vista, ma aggiunge una nuova connotazione con gli elementi magici rappresentati dagli artisti che si succederanno nelle cinque giornate. Il palcoscenico sarà tutto Largo Marina, proprio perché lo scopo è quello di far vivere e respirare, ai cetaresi e ai turisti, un’atmosfera sognante, data anche dai giochi di luce – questo l’invito a partecipare che arriva da Cinzia Forcellinoconsigliera con delega alla Cultura e Pari Opportunità, insieme a Daniele Luigi D’Elia consigliere delegato al Turismo e allo Spettacolo. 

Ingresso libero. Collegamenti marittimi disponibili con Travelmar (rientro a Salerno alle 23.45).

Leave a Reply