Cultura e Attualità

Premiati i vincitori della XV Edizione del Concorso Internazionale “Premio Alfonso Grassi” – 2019

Si è svolta venerdì 5 luglio, presso il Salone dei Marmi del Comune di Salerno, la cerimonia di premiazione dei vincitori del Premio Grassi 2019.

Il concorso è stato indetto dall’Accademia Internazionale d’Arte Cultura e Società intitolata all’indimenticato maestro del Novecento e presieduta dalla figlia, Raffaella Grassi

L’evento rientra tra le iniziative solidali messe in campo per la costruzione del collegio femminile a Ngugo Ikeduru, in Nigeria, intitolato proprio ad Alfonso Grassi. 

Tre le sezioni e tre le tematiche per questa edizione 2019: poesia in lingua e/o vernacolo, narrativa, arte contemporanea (pittura, scultura/ceramica, fotografia).

Dopo i saluti istituzionali del sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, e del vice sindaco, Eva Avossa, gli interventi di Franco Picarone, presidente della Commissione Bilancio della Regione Campania; di Michele Strianese, presidente della Provincia di Salerno; di Vincenzo Servalli, sindaco di Cava de’ Tirreni; dell’onorevole Alfonso Andria; dell’onorevole Guido Milanese; di Maria Rosaria Meo, consigliera della Consulta Femminile della Regione Campania; di Paki Memoli, consigliera della Provincia di Salerno; di Francesco De Piscopo, critico letterario; di Cristina Tafuri, critico d’arte, e di Cosmo Sallustio Salvemini, giornalista.

Ospite d’onore lo scultore Don Massimo Patroni Griffi, duca di Roscigno e di Sacco. Il saluto e la conduzione dell’evento sono stati a cura di Raffaella Grassi. Presidente onorario della sezione Arte Contemporanea per questa edizione del premio è stato lo storico e critico d’arte, Gregorio Giorgio Grasso; presidente onorario della sezione poesia e narrativa, Francesco De Piscopo.

I momenti musicali sono stati curati dai cantautori Mino Remoli e Vincenzo Pagliara; al violino Vincenzo Merola e al piano Raffaele Esposito. Negli spazi di Palazzo di Città è stata allestita la mostra con tutte le opere dei partecipanti.

Il Concorso Internazionale Premio Alfonso Grassi Città di Salerno è realizzato con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Salerno – Assessorato alla Pubblica Istruzione, il patrocinio del Consiglio Regionale della Campania, della Provincia di Salerno, della Camera di Commercio di Salerno, dell’Azienda di Soggiorno e Turismo di Salerno e del Comune di Cava de’ Tirreni.

GRADUATORIA – ELENCO dei PREMIATI – 
XV Ediz. Concorso Intern. “Premio Alfonso Grassi, 2019

POESIA ED ARTE CONTEMPORANEA 
(Pittura, Scultura, Ceramica, Fotografia)

-TRE TEMATICHE:
1) Nel Ricordo del Recente Primo Centenario della nascita del M° Alfonso Grassi -1918 / 2018): “Un Artista contemporaneo (‘moderno’), dalla Pittura classica (‘antica’)”.(Riferimento, con un’interpretazione personale, anche ad un’opera o poesia del M° Alfonso Grassi).
2)“Poesia ed Arte ai Giorni Nostri: tra il vero ed il falso, realtà ed interiorità, visibile ed invisibile”.
3)“Espressione Libera”.

-SEZIONE 1^): POESIA in LINGUA: EDITA e/o INEDITA
-Sez. A) – POESIA IN LINGUA

-PRIMA TEMATICA
1° Posto ex-aequo – Maria Rosaria D’Alfonso (Wrinkles / Le Rughe).
1° Posto ex-aequo – Anna Sacco (Omaggio al M. A. Grassi).
2° Posto – Maria Marsicano (Ad Alfonso Grassi).

-SECONDA TEMATICA
1° Posto – Raffella Agosto (In scena).
2° Posto – Francesco Terrone (Voglia di vederti).
3° Posto – Gerardina Iannella (Anima errante).

-Sez. A) – POESIA IN LINGUA
a) PREMIO SPECIALE “DANTE ALIGHIERI” – T.2^
-Mario Festa – Premio Speciale “Dante Alighieri” e Premio alla Carriera (Nuova Vita).
-Mario Senatore – Premio Speciale “Dante Alighieri” e Premio alla Carriera (A Maya).
-Annamaria Cetera – Premio Spec. Dante Alighieri (Passione).

-TERZA TEMATICA
1° Posto – Stefania Siani (Un Senso).
2° Posto ex-aequo – Bruna Fiumara (Battigia).
2° Posto ex-aequo – Ermenelinda Maturanzio  (Quello che conta).
3° Posto – Vincenzo Tafuri (L’Esodo).

-Sez. A) – POESIA IN LINGUA
-PREMIO SPECIALE “DANTE ALIGHIERI” – T.3^
-Lucia Ruocco (Ode al mare).
-Romano Zega (Donna).
-Francesca Pagano (Guerre).

-SEZIONE 1^ B): POESIA IN VERNACOLO: 
EDITA E/O INEDITA.

-a) POESIA IN VERNACOLO – TERZA TEMATICA
1° Posto – Linda Stagni (Na iunnata stotta – in siciliano / Una giornata storta).
2° Posto – Irene Memoli (L’Ammore / L’Amore).
3° Posto – Anna Giannattasio (‘A Malincunia / La malinconia).

-SEZIONE B) NARRATIVA – TERZA TEMATICA
1° Posto – Gerardo Romano (Pescheria Tiffany).
2° Posto – Elisa Barone (Arringa in Italy).
3° Posto – Gennaro Petricciuolo (Ti prego, Signore).

-SEZIONE C) – ARTE CONTEMPORANEA
TIPOLOGIA N.1 a): PITTURA

-PRIMA TEMATICA
1° Posto -Nicola Manfredelli (Vecchietto con Lume /olio 40-50)
2° Posto – Bruno Giustiniani (Paesaggio arcaico /bucolico con buoi ed aratro – acrilico 40.60)

-SECONDA TEMATICA
1° Posto – Don Rocco Aliberti (Augusto / disegno su carta 
martello con punta di grafite, Realizzato presso l’Accademia 
“Arcimboldo” di Firenze – cm.21-30).
2° Posto – Santino Trezza (Fragile corazza – olio 70-100).
3° Posto ex-aequo-Vincenzo De Concilio(I tulipani, olio 40-50).
3° Posto ex-aequo – Maria Lucia Costanza 
(La possibilità di un’isola – tecnica mista 50-70).

a) PREMIO SPEC. – PITTURA “RAFFAELLO SANZIO” – T.2^
– Aniello Romano (Donna albero – olio 50-70).
– Ada Maria Mucciolo (Le rose – olio 70-50).

-PITTURA – PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA – T.2^
– Gerardo Del Regno (La Pietà – olio 40-50).

-TERZA TEMATICA – ESPRESSIONE LIBERA
1° Posto ex-aequo – Teresa Sica (Paesaggio costiero greco olio, 60- 40).
1° Posto ex-aequo – Taizo Hiraga (Maria – olio 50-40).
2° Posto ex-aequo -Maria Falabella (Le portatrici d’acqua – dipinto su seta -tecnica del SERTI, cm. 55-55). 
2° Posto ex-aequo – Rosa Leone (Donna nell ‘ingranaggio della Storia).
3° Posto ex-aequo – Luigi Mastroianni (Cultura contadina / I Recipienti – olio 40-50).
3° Posto ex-aequo – Carmine Picarone (Don Gaetano – acrilico 40-60).

-a) PREMIO SPEC. – PITTURA “RAFFAELLO SANZIO” – T.3^
-Maria Carluccio (Sibilla delfica – acrilico 40-50). 
-Linda La Vecchia (Cascata del Tuorno /Calabritto -olio 40-50).
-Pasquale Mastrangelo (Sirena di Salerno, Ligea – tecnica mista / argilla con rilievo ceramizzato 100 -100).

-PITTURA – PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA – T.3^
-Domenico Cocina (Luglio – olio 40-60).
-Gaetano Sessa (L’eleganza della natura – acrilico 40-50).
-Mauro Paparella (Scario, bolgo – acrilico su tela 50-90).

-TIPOLOGIA N. 2a): SCULTURA
1° Posto – Bruno Giustiniani (Lo sguardo della Madre – argilla
minerale, microsfere ferrose e guaina di Vetro opaco – 80-40).
2° Posto – Adriana Ferri (Parole ed emozioni-maiolica, cm.30).
3° Posto ex-aequo – Gian Luca Lancellotti (Pesce Prete – argilla, con colori acrilici e smalto – cm 30).
3° Posto ex-aequo – José Luis Malca e Carmela Porco Centanni (Pinocchio ed il grillo in un bosco russo – legno massello, pezzo intero).

-SCULTURA – 
RICONOSCIMENTO SPEC. di MERITO DELLA GIURIA -T.3^
Carmela Porco Centanni (cavalluccio x il Centenario della Salernitana, in legno massello – pezzo unico).

-TIPOLOGIA N.2b): FOTOGRAFIA
1° Posto – Aniello Romano (Stazione Metro, Linea 1 Napoli / Vanvitelli -“La Formula di Fibonacci”- progressione numerica).
2° Posto – Giovanni Armenante (La quiete dopo la tempesta)
3° Posto – Lucia Ruocco (Alba ad Atrani).

-FOTOGRAFIA 
RICONOSCIMENTO SPEC. di MERITO DELLA GIURIA – T.3^
José Luis Malca e Carmela Porco Centanni (Patriottismo infantile in Russia).