Cultura e Attualità

Presentazione a Napoli delle “Pizzerie d’Italia” condotta dal Gambero Rosso

Lunedì  11 ottobre, nello scenario del Palacongressi della Mostra d’Oltremare di Napoli, saranno svelate le migliori pizzerie della Penisola.

In mattinata, alle ore 11.30, si svolgerà la cerimonia di premiazione e la consegna dei diplomi ai pizzaioli premiati nell’edizione 2021 dell’importante lavoro editoriale di Gambero Rosso.  

Si tratta di uno dei più autorevoli giudizi sul mondo della pizza, preparazione di gusto e di antica tradizione diventata patrimonio nazionale, che da piatto povero si è ritagliato un ruolo di primo piano nel panorama della cucina d’autore.

La guida seleziona i migliori locali del settore dividendoli in quattro categorie di pizza: napoletana, italiana, a degustazione e al taglio e assegnando punteggi (il massimo per salire sul podio è la menzione dei ‘Tre Spicchi’ e delle ‘Tre Rotelle’) valutando quattro parametri di base di una pizza di qualità: lievitazione, farine, materie prime, cottura. 

Ai premiati sarà consegnato un diploma e la targa stampata dal Consorzio Sannio, che rievoca il connubio Pizza&Falanghina del Sannio Dop. A premiare i pizzaioli che giungeranno da ogni angolo d’Italia saranno: il presidente del Consorzio Sannio, Libero Rillo; il direttore generale del Gruppo Gambero Rosso, Luigi Salerno; il direttore editoriale delle edizioni Gambero Rosso, Laura Mantovano.

Al termine della premiazione si farà spazio alla degustazione, con il momento ‘Spicchi d’Autore’. Protagoniste saranno le preparazioni dei migliori pizzaioli d’Italia, in abbinamento ai calici Falanghina del Sannio Dop Spumante. In questo modo il “matrimonio di sapori” riesce anche a stimolare i consumatori ad un consumo più consapevole, a prestare maggiore attenzione nei confronti di ciò che mangiano e di quello che bevono.

Leave a Reply