Sportello informativo

Scadenze fiscali 2022: quali sono le prossime?

Ecco le date di gennaio da segnare sul calendario. 

Si inizia il 10 gennaio con il versamento della quarta e ultima rata dei contributi previdenziali per i lavoratori domestici relativi all’anno 2021.

Il 17 gennaio è il giorno delle scadenze IVA e IRPEF. Entro questa data i datori di lavoro sono tenuti al versamento delle ritenute Irpef sui redditi di lavoro dipendente e assimilati corrisposti nel mese precedente.

Il 25 gennaio scade il termine per l’invio degli elenchi Intrasat. La trasmissione può essere effettuata esclusivamente mediante il Servizio Telematico Doganale E.D.I. (Electronic Data Interchange) oppure all’Agenzia delle Entrate sempre mediante invio telematico.

Entro il 26 gennaio c’è la possibilità di effettuare il ravvedimento operoso breve per il mancato versamento dell’acconto IVA, versando una sanzione minima.

Il calendario fiscale del mese si chiude il 31 gennaio con le scadenze per la domanda di esonero dal Canone Rai, la cedolare secca, l’esterometro relativo al 4° trimestre 2021, il bollo e superbollo auto.

 

 

Leave a Reply